Tisana Zenzero E Cannella Per Sgonfiare La Pancia E Disintossicarsi

Arrossamento del volto - Cause e Sintomi È allora necessario seguire terapie antiipertensive con la prescrizione del proprio medico per evitare che l’Ipertensione abbia conseguenze gravi. Anche coloro che hanno la pressione alta dovrebbero consumare con moderazione l’infuso di rosmarino, in quanto esso potrebbe interferire con i farmaci per l’ipertensione e con quelli che servono a fluidificare il sangue. L’infuso di rosmarino, consumato tiepido e con una quantità maggiore di foglie (circa 40 grammi ogni litro d’acqua) è ottimo anche per disinfettare e depurare il fegato; in questo caso, si consiglia di assumerne almeno una tazza ogni mattina a stomaco vuoto. La quantità di foglie da usare per preparare un infuso al rosmarino è di circa 50 grammi. La dose consigliata è di una tazza al giorno o due, qualora vogliate utilizzare la tisana con il rosmarino come rimedio per il mal di gola. Come altri rilassanti naturali viene utilizzata per infusi da bere in 2-3 tazze al dì, in compresse, la cui dose è 2-3 capsule al giorno, oppure come gocce per ansia naturali, la cui posologia è di circa 30 gocce 2 volte al dì. Insieme ad altri ansiolitici naturali può essere consumato in tisane (2-3 tazze al giorno), compresse (2 capsule 2 volte al giorno) e tintura madre (si può arrivare ad un massimo di 40 gocce fino a 3 volte al giorno lontano dai pasti).