Ipertensione dopo sport

OSAS e Ipertensione Polmonare - Le Malattie dell'Apparato.. 1) Cosa è e quanti bambini ne soffrono Per ipertensione arteriosa si intende la presenza di valori di pressione arteriosa, misurata al braccio destro in posizione seduta, costantemente superiori al 95° centile calcolato secondo tabelle di riferimento per età, altezza e sesso. Infatti il bracciale è caratterizzato dalla presenza della tecnologia Intelli Wrap Cuff (22-42 cm) per una rilevazione precisa in qualsiasi punto del braccio. I risultati sono stati più che incoraggianti, la riduzione della pressione sistolica (o pressione massima, per intenderci) è stata di circa 10mmHg, e della pressione diastolica (o pressione minima) di 7mmHg, risultato assolutamente paragonabile a quello ottenibile con alcuni farmaci. Questa ricerca conferma i risultati di precedenti studi di intervento dietetico e mostra che gli stessi risultati possono essere raggiunti con una dieta abituale”, spiega Gunter Kuhnle nutrizionista dell’Università di Reading che ha realizzato lo studio. Il professor Kazem Rahimi dell’Università di Oxford, ha condotto una ricerca che ha evidenziato come una riduzione della pressione sanguigna attraverso l’utilizzo di farmaci specifici, indipendentemente dal livello di pressione sanguigna iniziale, porti a una maggiore riduzione del rischio di infarti e ictus.